MENU

Comune di Rocca di Cave

EMERGENZA COVID 19- Aggiornamenti

In questi giorni ho ricevuto la bellissima notizia che due nostri concittadini, recentemente positivi al Covid-19, sono completamente guariti! Notizie che ci rafforzano e ci incoraggiano!!!

Sempre in questi giorni sono venuta a conoscenza della positività al Covid-19 di altre cinque persone di Rocca di Cave.

Dal momento che le comunicazioni della Asl non sono sempre tempestive, invito tutti i miei concittadini a comunicarmi, chiamandomi direttamente, eventuali casi di positività, in modo da poter attivare i servizi necessari per contrastare la propagazione del virus.

Si evidenzia che solo l’Autorità sanitaria territorialmente competente può mettere e dichiarare in quarantena, per motivi di sanità pubblica, una persona, specificando la data di inizio e fine.

Ciò che chiediamo ad ognuno è di essere responsabile della propria e dell’altrui salute. Partiamo dalla convinzione che “essere ammalati non è una vergogna” e, di conseguenza, le persone intelligenti sanno bene che, nei momenti di difficoltà, occorre essere di sostegno.

Per tutti coloro che sono in quarantena o sono risultati positivi al Covid-19 e che hanno bisogno di aiuto per l’approvvigionamento di alimenti, farmaci o altro, e si trovano in una condizione di grave disagio perché soli o senza nessun tipo di aiuto esterno da parte di familiari e amici, potranno contattarmi personalmente per poter attivare tutti i servizi necessari al caso.

In questo momento di smarrimento, chiediamo la massima collaborazione di tutti per cercare di arginare e non diffondere questo maledetto Coronavirus. Quello che ognuno di noi deve fare è attenersi alle semplici regole che da tanto tempo sentiamo ripetere:

Evitare gli assembramenti,

Indossare sempre la mascherina (coprire naso e bocca),

Lavarsi spesso o igienizzare le mani,

Rispettare le distanze,

Evitare di uscire di casa se non per necessità legate al lavoro, alla scuola o attività indifferibili,

Stare in casa ed evitare i contatti se si è in quarantena,

Non limitare la libertà altrui contravvenendo alle regole basilari descritte nei punti dall’1 al 6.

Ciò che chiediamo ad ognuno è di essere responsabile della propria e dell’altrui salute.

Un saluto grande e… Forza! insieme ce la faremo.

La Sindaca Avv. Gabriella Federici.